lunedì 2 aprile 2012

Cialde di riso con ricotta e pomodorini

La giornata di oggi ci ha già fatto quasi dimenticare le temperature semi-estive dei giorni scorsi ... cielo uggioso e freddino e domani ci aspetta anche la pioggia ...
Stasera quindi sono rientrata in casa con la voglia di accendere il forno per scaldare un pò la cucina ... ho pensato quindi di utilizzare le cialde di riso anche chiamate "spring roll wrappers" che, come indica già il nome stesso, sono le cialde cinesi per realizzare gli involtini primavera.
Rimandando ai prossimi giorni la realizzazione degli involtini, queste cialde le ho utilizzate per un'altra preparazione sfiziosa ovvero degli antipastini di ricotta e pomodorini secchi.

Ingredienti per 2 persone
4 cialde di riso tonde
15 gr di burro
150 gr di ricotta fresca
pomodorini secchi
origano, sale e pepe q.b.

Inumidire un panno pulito con acqua fredda e stendere sopra separate le cialde di riso in modo che si ammorbidiscano (inizialmente infatti sono secche).
Dopo qualche minuto le cialde diventano morbide e lavorabili.
Spennellare ambo i lati con un pò di burro ammorbidito, tagliarle con una forbice se sono troppo grandi e posizionarle in piccoli stampini precedentemente unti di olio.
In una ciotola a parte lavorare la ricotta con i pomodorini secchi (volendo vanno benissimo anche i pomodorini freschi), sale, pepe ed un pò di origano.
Mettere un pò di questo composto su gni cialda e completare con un pezzetto di pomodoro ed ancora una spolverata di origano.
Infornare a 200 gradi per una quindicina di minuti.
Sfornare e servire i cestini tiepidi.
Con queste dosi ne vengono un paio a testa.


Con questa ricetta partecipo al contest di Assunta di "La Cuoca Dentro" e Donatella di "Fiordirosmarino" - traformiamo la ricotta

10 commenti:

  1. ma che bella idea, davvero carini quei sacchettini di riso......sai che li sto cercando anche io per fare gli involtini primavera!!!!!!
    un bacione
    sabina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Li trovi nei reparti della cucina etnica nei grandi supermercati! In questi giorni li vorrei preparare anche io ma cotti al forno anzichè fritti in padella! Vedremo il risultato!
      Un bacio a te

      Elimina
  2. eleganti, festose e deliziose, come viziare con un piatto!

    RispondiElimina
  3. non le ho mai fatte queste cialdi di riso, le devo provare... complimenti

    RispondiElimina
  4. Ciao Monique, i tuoi cestini sono graziosissimi, grazie per aver pensato al nostro contest! :-)
    A proposito di questo, dovresti inviare la ricetta a Donatella, affinchè possa anche lei inserirti nell'elenco delle ricette partecipanti!
    Ti riporto il link, così è più facile! :-)
    http://fiordirosmarino.blogspot.it/2012/03/trasformiamo-la-ricotta.html#comment-form

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok la giro anche di là! Un bacione e grazie!

      Elimina
  5. fantastica e gustosa idea! Buona Pasqua, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  6. Sono bellini da matti questi cestini...grazie per la tua partecipazione. Tanti auguri!

    RispondiElimina
  7. Ma quanto mi piacciono!sai..stavo proprio cercando ricette per usarli, perchè da un po' li ho presi e non mi decidevo ancora.. involtini primavera cotti al forno erano in cima ai possbili utilizzi, ma.. quasi quasi.. opto per i tuoi cestini.. troppo belli!!
    ps.. da oggi ti seguo
    Luisa
    ghiottodisalute

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ti propongo di fare entrambe le ricette!
      Proprio nei prossimi giorni posterò una ricetta degli involtini cotti in forno e ti garantisco che sono usciti divinamente!
      In più io sulla cialda di riso ho anche messo un pò di semini di sesamo o dei semi di papavero! Veramente buoni!
      Grazie per esserci!
      A presto

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...